Contattaci: Vittorio +39 338 4534424 - Laura +39 348 1554754

Prima provi casa, poi compri

: la formula di Bnp Paribas Re

di Paola Dezza

(12963)

In tempi ancora difficili per le vendite residenziali nel settore immobiliare si cercano nuovi canali o metodi di vendita.

Un’idea innovativa mai esplorata in Italia è quella che sta proponendo Bnp Paribas real estate, che ha scelto di far conoscere il proprio metodo di costruzione e realizzazione di soluzioni abitative di standard qualitativo elevato attraverso una esperienza diretta. I potenziali clienti possono scegliere di soggiornare, infatti, per un periodo da uno a tre giorni in un appartamento campione per testare di persona le tipologie abitative realizzate dal gruppo bancario francese.

Mutuato dal mondo automobilistico, dove le case produttrici offrono ai potenziali clienti la possibilità di effettuare un test drive della macchina che intendono acquistare, la nuova formula proposta da Bnp Paribas real estate consente ai clienti di provare la casa in cui vivranno attraverso un soggiorno gratuito in un appartamento realizzato e allestito in viale Legioni Romane a Milano. Qui gli appartamenti sono già stati tutti venduti a un prezzo medio di 4.800 euro al metro quadrato.

L’appartamento tipo è un’abitazione di 180 metri quadrati arredata in chiave moderna secondo un layout che Bnp ha chiamato “arte” (le altre due tipologie di immobili realizzate sono la formula classica e moderna) ed è stata affittata dal proprietario fino a giugno prossimo per essere utilizzata per questo esprimento. Da luglio a oggi già 30 famiglie hanno soggiornato nell’abitazione. E da Bnp fanno sapere che sicuramente dopo giugno troveranno un’altra soiluzione per portare avanti questa linea di marketing.

L’appartamento è arredato con mobili del marchio italiano Lena, e tutto – dalle posate di Sambonet disegnate da Giò Ponti ai bicchieri, dai cuscini alle lenzuola – è rigorosamente made in Italy.

Il gruppo bancario sta portando avanti altri due progetti residenziali di alto livello, uno a Milano e uno a Roma.

A Milano Bnp Paribas sta procedendo alla realizzazione di circa cento appartamenti in viale Boezio, davanti al complesso Citylife, dopo aver acquistato e abbattuto l’ex hotel Fiera Milano per realizzare il nuovo palazzo entro l’estate del 2017. Già il 60% degli appartamenti è stato venduto sulla carta, anche a compratori stranieri che hanno scelto di acquistare per investimento. A Roma procede il progetto Domus Aventino, un complesso di tre edifici per u n totale di 196 appartamenti di lusso. In due edifici i lavori sono già partiti.

Una garanzia per i compratori è che Bnp Paribas sceglie di gestire i condomini realizzati per i due anni successivi alla vendita.

Visto il successo delle recenti iniziative il gruppo sta cercando nuovi edifici da riqualificare o da demolire per realizzarne di nuovi, spostandosi sempre più sul segmento di fascia di alto livello. Ma dalla banca fanno sapere che non è facile trovare prodotto oggi in Italia. Un problema che coinvolge più o meno tutti gli operatori e gli investitori del real estate.

 

http://www.casa24.ilsole24ore.com/art/mercato-immobiliare/2015-10-29/prima-provi-casa-poi-compri-formula-bnp-paribas-re-132746.php?uuid=ACbqBoOB

Vittorio Maurizio Cociti

Consulente e business adviser

Non Ci Sono Commenti

Lascia un tuo commento